Acquisti on line, tutti i trucchi per risparmiare

Il mondo dell’e-commerce offre molti vantaggi ma nasconde anche qualche segreto a cui prestare attenzione

0
566

Acquisti on line. Inclinazione comune a moltissime persone è diventato fare acquisti online. Attenzione però perché il mondo dell’e-commerce offre molti vantaggi ma nasconde anche qualche segreto a cui prestare una particolare attenzione. Capita infatti sempre più frequentemente che i siti specializzati in e-commerce si affidino a formule e algoritmi complicati da decifrare per fissare il prezzo di un prodotto in base alle richieste del mercato e alla concorrenza. Tutto questo permette ai venditori di tenere sotto controllo molti dati personali dell’utente: dalla fascia d’età, al sesso e al luogo di provenienza, fino ai gusti e alle proprie esigenze. Informazioni che permettono ai siti di e-commerce di far variare il prezzo fino a un 15-20% in più, come ha affermato l’esperto Rafi Mohammed. La prima mossa da fare per mantenere la privacy e fornire il minor numero di informazioni personali ai vari siti per lo shopping online è quella di cancellare i cookies e di pulire la cartella loro contenente. I cookies sono i file inviati sul nostro computer ogni volta che visita un sito internet.

Svuotare il carrello. Il browser è il programma che si utilizza per navigare in internet. Explorer, Chrome, Firefox e chi più ne ha più ne metta. Usare sempre lo stesso può essere un problema perché con indirizzo IP diverso si può trovare uno stesso prodotto a un prezzo inferiore, come per esempio un televisore che su Walmart costava 199 dollari usando Firefox e 168 dollari usando Chrome. Secondo una ricerca effettuata da Baymard, che ha studiato il comportamento sul web degli amanti dello shopping online, il 68% dei carrelli virtuali presenti sui siti di e-commerce vengono svuotati dopo pochi click. I venditori se ne accorgono e potrebbero offrirvi a breve tempo un prezzo inferiore per convincervi a completare l’acquisto.

I Coupon con lo sconto. La tesi è confermata dal comportamento di alcuni siti di e-commerce, come per esempio Macy’s, Bed, Williams-Sonoma e Bath&Beyond, i quali regalano dei coupon con sconti fino al 20% a chi svuota il proprio carrello virtuale. Il mondo del web offre diversi strumenti per rintracciare le offerte migliori e non dover pagare un prodotto più del dovuto. InvisibleHand è un software che permette di estendere il browser e che cerca automaticamente il prezzo migliore di un prodotto presente sul web.

Views All Time
Views All Time
292
Views Today
Views Today
1

Commenta l

SHARE
Loading...