App Telegram censurata da Apple

I melafonini non riceveranno più aggiornamenti per App Telegram

0
221

Apple censura app Telegram in Russia?

L’app Telegram rappresenta una realtà molto importante nel mercato delle applicazioni per la messaggistica istantanea ed al pari di WhatsApp è riuscito ad ottenere in poco tempo un grande successo di utenti. Ma Apple ha deciso di porre un argine al successo di questo software con particolari decisioni che sembrerebbero esulare dalle normali scelte industriali ma che potrebbero essere più facilmente indicate in motivi politici. A quanto pare il colosso informatico di Cupertino faccia molta attenzione alle richieste che le autorità di alcuni paesi con un mercato economicamente rilevante per i suoi prodotti quindi vengono create delle barriere per lo sviluppo di selezionate applicazioni.

Sembra quindi che l’app Telegram per dispositivi mobili con sistema operativo iOS è stato censurato per il mercato russo ma ha deciso di arginare il più possibile la diffusione di questa applicazione bloccando gli aggiornamenti direttamente dall’Apple Store. Questa decisione ha avuto quindi un impatto non solo in selezionati mercati ma in tutto il mondo. La decisione di chiedere la censura di questa applicazione sta nel fatto che molto spesso questo software sia adoperato da moltissimi russi compresi i dissidenti politici quindi l’azienda che gestisce questa applicazione ha deciso di non dare le chiavi di cifratura che proteggono le conversazioni quindi le forze dell’ordine trovano gravi difficoltà nel cercare di individuare le persone e le comunicazioni. La squadra di Telegram ha deciso di muoversi in questa direzione per proteggere la riservatezza degli utenti a livello mondiale.

L’ app Telegram quindi è stata bloccata in Russia anche se come spesso accade è possibile comunque essere adoperata tramite le connessioni internazionali o con i virtual private network, VPN, questa applicazione di messaggistica istantanea può essere adoperata normalmente. Apple sembra quindi aver deciso di cedere alle pressioni di governi per cercare di mantenere il mercato non ostile per i suoi prodotti.

Views All Time
Views All Time
213
Views Today
Views Today
1

Commenta l

Loading...