Whatsapp: bloccato in Cina, si teme censura

0
524

Il Governo cinese alza il muro su WhatsApp. L’app di messaggistica istantanea non ha permesso nel Paese asiatico di inviare foto, video e, in alcuni casi, messaggi di testo.

WhatsApp: rafforzato il “Great Firewall”

Di recente il “Great Firewall” è stato rafforzato. Filtri e controlli, imposti dalla Cina, per limitare l’uso di app e social network. Ed anche una legge sulla cybersecurity è entrata in vigore il mese scorso. Diversi siti hanno riscontrato problemi nel visualizzare video stranieri. Inutili le scorciatoie utilizzate dagli utenti per aggirare i firewall, in gran parte bloccati.

WhatsApp: smentita parziale del governo cinese

Ore dopo la tempesta mediatica, le immagini sono riapparse. Ma il black-out temporaneo lascia presagire una nuova stretta su internet. Tesi avallata anche dal New York Times e, nei giorni scorsi, da Bloomberg. Che il governo centrale cinese ha formalmente smentito, pur non escludendo ulteriori provvedimenti in futuro. Ha infatti anticipato che sta “ancora lavorando a misure specifiche per regolare i servizi Vpn”.

Whatsapp: Facebook e Instagram bandite in passato

WhatsApp sta subendo l’identico trattamento riservato in passato dallo Stato a Facebook e Instagram, rispettivamente banditi nel 2009 e nel 2014, durante le proteste di Hong Kong. Facebook ha promosso nel 2014 una campagna per introdurre i social network nel Paese, senza successo.

WhatsApp: documenti condivisibili

Gli sviluppatori dell’app di messaggistica istantanea hanno in serbo, intanto, nuovi aggiornamenti. Qualunque tipo di file sarà condivisibile, dai documenti office agli APK, passando per i file .zip. Estensioni selezionabili direttamente dallo smartphone o gestori esterni, quali Dropbox o Google Drive. Una rinfrescata inoltre al look della finestra, che gestire chiamate vocali e video. Tramite un’apposita opzione, gli utenti potranno formattare il testo (grassetto, corsivo, barrato), senza dover inserire comandi specifici. Aprendo le foto, direttamente da fotocamera, ed effettuando uno swipe verso l’alto, si accederà alle foto scattate di recente.

WhatsApp: nuove emoji, facili da trovare

Nella versione v2.17.243 di WhatsApp Beta, il pacchetto di emoji ne aggiungerà altre, ancora più carine. E’ inoltre stata implementata la ricerca. Con il nuovo aggiornamento beta, sarà inoltre possibile scattare dei selfie perfetti, anche in condizioni di scarsa luminosità. Per attivare la Night Mode basterà toccare, nella fotocamera interna all’applicazione, l’icona della Luna. Si troverà in alto a destra, a fianco del flash. La nuova funzionalità non vi costringerà quindi più a recuperare, ogni volta, un contenuto dalla propria galleria, scattato magari col software della fotocamera. Il device dovrebbe entrare automaticamente in ‘modalità notturna’.

Views All Time
Views All Time
266
Views Today
Views Today
1

Commenta l

SHARE
federico
Federico è un giornalista pubblicizza esperto di web e di temi di attualità
Loading...